Premio Frontiere – Grenzen

Nov 19

Premio Frontiere – Grenzen

Ieri pomeriggio si è tenuta la premiazione della IX edizione del Premio Frontiere – Grenzen, il Premio letterario delle Alpi.

Emozionante l’arrivo a Tonadico, frazione di Primiero-San Martino di Castrozza (Trento).

Le Dolomiti esponevano con orgoglio le Pale di San Martino, per l’occasione splendenti sotto i raggi del sole pomeridiano, e così spiegavano ai fortunati presenti le imprescindibili e vitali motivazioni che hanno spinto l’Unesco a dichiararle ‘patrimonio naturale dell’umanità’

La giuria del premio Frontiere-Grenzen, formata da  Carlo Martinelli, Pietro De Marchi, Lisa Ginzburg e Stefano Zangrando, ha segnalato e premiato i racconti scelti tra 104 partecipanti per le due sezioni dedicate ai racconti editi e agli inediti.

Continua a leggere...

XIV Forum del libro

Nov 02

XIV Forum del libro

Valigia chiusa, biglietti del treno fatti, libri presi, e anche il pigiama… Sono pronta per partire per Pistoia, dove parteciperò al XIV Forum del libro – Passaparola.

La città di Pistoia, capitale della cultura 2017, e la Biblioteca San Giorgio ospiteranno il 3 e il 4 l’annuale incontro del Forum, durante il quale si discuterà di “Bibliodiversità in biblioteca, in libreria e a scuola” (qui il programma).

Nell’introduzione al programma della giornata si legge: “La bibliodiversità è la diversità culturale applicata al mondo del libro”.

La biblioteca, infatti, è uno dei possibili luoghi delle non-differenze, probabilmente l’unico.

Le distinzioni tra lettori non corrispondono a una differenziazione sociale preesistente: non perché sono donne, non perché sono poveri, oppure perché aderiscono a una particolare religione o appartengono a una determinata comunità. Semmai tali distinzioni sono legate a una diversa e soggettiva consapevolezza.

Continua a leggere...

Una storia per parole e immagini

Ott 15

Una storia per parole e immagini

E’ questo il titolo del prossimo corso dedicato ai libri antichi che terrò a Trento dal 6 novembre all’11 dicembre, ogni lunedì alle 17.30 (per il programma completo cliccare qui).

Ci muoveremo dall’Archivio diocesano al Museo diocesano e infine alla Biblioteca Vigilianum, per ammirare e riscoprire alcuni dei libri più interessanti dei fondi antichi delle tre istituzioni trentine.

La proposta, rivolta a chi vorrà farsi coinvolgere, è quella di approfondire un tema diverso per ogni tappa del nostro viaggio (la formazione delle biblioteche, la preparazione di una pagina illustrata, i libri della Riforma e della Controriforma).

Continua a leggere...